venerdì 22 giugno 2007

mùsica ao vivo (J.J.J.)

Questa sera sono andato a vedere, sozinho sozinho (in quanto Carine ha preferito andare al cinema), il concerto di Jay Jay Johanson al CCB (Centro cultural de Belém). Decisione dell'ultimo momento, arrivo che il concerto era appena iniziato, prendo al volo il biglietto + economico (2a galleria in piedi), ma entrando al buio e non conoscendo il posto, mi infilo in una bella poltrona in platea centrale. Buon concerto, JJ, arrivato oramai al 6° disco, è decisamente meglio di quando lo vidi 5 anni or sono a Correggio. La band è composta da 4 elementi : 1 pianista+tastiere, 1 batterista, 1 bassista+basi e JJ, la cui notevole voce in pseudofalsetto è lo strumento + importante. Atmosfere raffinate ed eleganti, anche se alla lunga un po' stancanti in quanto i brani sono uno uguale all'altro. La sala, il grande auditório del CCB, è eccezionale; costruita da pochi anni secondo le + avanzate tecniche per la riproduzione dell'audio, è luogo di esecuzione di importanti concerti di ogni tipo di musica. Di grandi dimensioni, in questa occasione era abbastanza vuota.

2 commenti:

Mario ha detto...

mi p+iacce questo attakko trasversale al blog con le censure. continua cussi.
ammmore

cicciobomba ha detto...

gratzie, il primo commento ricevuto merita un brindisi