giovedì 15 dicembre 2011

a pequena rita

lei è una delle nuove leve del panorama musicale portoghese, e si è già fatta conoscere ed apprezzare anche fuori i confini nazionali.
si presenta sul palco del musicbox, dopo la performance di un altro artista che si è prolungata un'ora circa in più del dovuto, accompagnata solo dal suo ukulele e alcune basi registrate. è nervosa ed impacciata come lo sarei io davanti ad un pubblico di più di 2 persone, quindi mi viene facile comprendere e perdonarle le sbavature (variazioni di velocità e di ritmica, mancanza di pause e un po' di confusione nel mettere le basi) commesse durante la sua performance, anche perchè ha una voce tanto, tanto tenera.



il suo repertorio è normalmente composto da brani classici dalle provenienze più disparate e può spaziare dalle canzoncine dei films hollywoodiani a canzoni popolari dell'est europeo, tutte cantate nella loro lingua originale, sia essa inglese, francese, russo o serbo, e che, accompagnate semplicemente dall'ukulele, assumono un'aria completamente nuova.



sabato 10 dicembre 2011

aryz em lisboa

nuovo lavoro dello spagnolo aryz all'incrocio tra rua santa marta, rua são josé, rua rodrigues sampaio e rua manuel de jesus coelho (metro avenida) fatto in occasione della celebrazione del 2° anniversario del montana shop lisboa (sponsor pagante), con l'appoggio della gau, eseguito tra il 2 ed il 6 dicembre.



stato dei lavori al 3 dicembre



stato dei lavori al 4 dicembre

8 dicembre - lavoro finito

giovedì 1 dicembre 2011

as minhas mãozinhas sagradas


http://aeiou.expresso.pt/visita-guiada-a-caixa-forte-do-cinema-nacional-video=f691481

quelle che si vedono in questo videoservizio dell'Expresso sull'attività di preservazione e restauro dell'ANIM, sono le mie manine sante che, a dispetto dell'argomento (la salvaguardia del patrimonio cinematografico portoghese), stanno smanazzando un nitrato della cinémathèque française (che fortumatamente, al contrario di quella portoghese, ha ancora un po' di soldi da investire nel restauro, se no saremo su una strada). il resto del mio corpo è stato omesso! reclamerò in apposita sede.